MIUR – Borse di studio “IoStudio Voucher” A.S. 2017/2018 – COMUNICAZIONE MODALITA’ DI EROGAZIONE.-

Borse di studio “IoStudio Voucher” è una iniziativa del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca per il contrasto alla dispersione scolastica e il potenziamento del Diritto allo Studio, dedicata agli studenti delle scuole secondarie di secondo grado con reddito basso. 

Gli studenti beneficiari sono stati individuati dalle rispettive Regioni tramite apposito Bando o anche sulla base di graduatorie già esistenti e finalizzate all’erogazione di analoghi benefici. 

 

Erogazione delle Borse di studio a.s. 2017/2018

Dal 15 gennaio 2019 saranno disponibili le Borse di studio a.s. 2017/2018 relative alle graduatorie regionali per il Fondo unico per il welfare dello studente e il per il Diritto allo Studio!

Per ritirare la borsa di studio, gli studenti che sono stati inseriti dalle rispettive Regioni all’interno degli elenchi dei soggetti beneficiari, possono recarsi presso qualsiasi Ufficio Postale accompagnati da entrambi i genitori, senza necessità di utilizzare o esibire la Carta dello Studente IoStudio, ma semplicemente richiedendo all’operatore di sportello di incassare una borsa di studio erogata dal MIUR attraverso un “Bonifico domiciliato” ed esibendo i codici fiscali e i documenti di identità in corso di validità.

 

Tempistiche di erogazione

Le borse di studio potranno essere ritirate fino al 30 gennaio 2019.

ATTENZIONE: Chi non farà in tempo a recarsi alle Poste entro il 30 gennaio 2019 NON perderà il diritto alla propria borsa di studio. Verrà infatti effettuata una nuova erogazione per dare la possibilità alle famiglie di riscuotere il beneficio assegnato. 

 

Per maggiori info: https://iostudio.pubblica.istruzione.it/web/guest/voucher.

 

Allegati

Prot. n. 0000274 - modalità erogazione borse di studio MIUR [PDF - 419 KB - Ultima modifica: 29/01/2019]

Contenuto inserito il 29/01/2019
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto
Questo sito è realizzato da Task secondo i principali canoni dell'accessibilità